Nessun candidato del sistema merita il vostro voto ! Appello dell’Rébellion per le elezioni presidenziali francesi

Le elezioni presidenziali francesi sono imminenti. Il bimestrale « Rébellion » ha lanciato un appello al non voto che mi sento e ci sentiamo di condividere: in Francia come in Italia e in tutta Europa, per rilanciare l’idea di democrazia popolare diretta; rifiutando la globalizzazione liberale che garantisce solo i ricchi; riaffermando che – alla base di qualsiasi politica economica – ci devono essere il bene comune e la giustizia sociale.  Riportiamo pertanto qui di seguito il testo dell’appello, tradotto in italiano e in lingua originale.

Traduction de Luca Bagatin de Amore e Libertà
tratto da http://rebellion-sre.fr/candidat-systeme-ne-merite-voix/
Mentre i lavoratori stanno lottando per conservare il posto di lavoro in tutta la Francia, mentre la miseria si deposita nel nostro paese, i politici liberali di Destra e Sinistra hanno occultato i problemi reali attraverso una campagna presidenziale scarsamente politicizzata. Hamon, Fillon e Macron: i candidati del sistema ! Che cosa propongono i candidati del sistema ? Delle leggi per i più forti e lo sfruttamento per tutti gli altri. Il loro programma comune ? Precarietà del lavoro, privatizzazione dei servizi pubblici, smantellamento del sistema scolastico, tagli alle pensioni ed alle indennità di malattia ! Al di là delle elezioni: lotta autonoma e popolare ! Dobbiamo uscire da questa impasse, superare un orizzonte bloccato e proporre un’alternativa credibile a questa grande carnevalata. Sulla base della difesa degli interessi popolari un programma di difesa del Popolo e della Patria che si fondi su tre assi portanti:

Il rifiuto della globalizzazione liberale che garantisce solo i più ricchi. L’affermazione che è il bene comune e la giustizia sociale che devono essere alla base di qualsiasi politica economica.

Il rifiuto della confisca della sovranità popolare europea da parte di istituzioni tecnocratiche e internazionali. La necessità di restituire al popolo la possibilità di essere artefice del proprio destino e di garantire la possibilità affinché esso possa partecipare attivamente e direttamente alle decisioni fondamentali che lo riguardano.

Il rifiuto della supremazia globalista sul mondo. Fare di tutto per garantire l’indipendenza della Francia e dell’Europa, attraverso l’emancipazione dal dominio atlantista ed attraverso il sostegno a tutte le lotte anti-imperialiste. Il popolo lotta ! Il popolo non vota !
Ci appelliamo a coloro i quali non sostengono i partiti del sistema affinché partecipino alla costruzione – attraverso l’azione comune – di una alternativa popolare, patriottica e rivoluzionaria al sistema. Per questo noi indirizziamo tale appello a tutte le forze vive al fine di marginalizzare la campagna presidenziale e lavorare tutti assieme per il futuro che si prepara !

Laisser un commentaire